Trucchi e Funzioni WhatsApp

190

Funzioni e trucchi per WhatsApp

Scopri Funzioni e Trucchi per WhatsApp. Ci sono un sacco di cose da sapere….

Cosa significa la doppia spunta accanto al messaggio?

La doppia spunta appare accanto ad ogni messaggio inviato ed indica:

  •  messaggio inviato con successo.
  •  messaggio consegnato con successo al telefono del destinatario.
  •  il destinatario ha letto il messaggio.

In una chat di gruppo, il secondo segno di spunta appare quando tutti i partecipanti al gruppo hanno ricevuto il tuo messaggio. La doppia spunta blu appare quando tutti i partecipanti al gruppo hanno letto il tuo messaggio.

La schermata di Info messaggio mostra chi ha visto il tuo messaggio e quando.

Se vedi un solo segno di spunta accanto al messaggio, probabilmente non vi è alcun problema con WhatsApp o con il telefono. Diversi potrebbero essere i motivi per cui il messaggio è stato inviato, ma non consegnato al tuo destinatario:

  • Il telefono del tuo destinatario potrebbe essere spento.
  • Il tuo destinatario potrebbe dormire, soprattutto se vive in un fuso orario diverso.
  • Il tuo destinatario potrebbe avere problemi di connessione alla rete.
  • Il tuo destinatario potrebbe aver visto la notifica sul proprio schermo, ma non aver aperto l’applicazione (particolarmente frequente se il destinatario usa un iPhone).
  • Il tuo destinatario potrebbe averti bloccato.

CAMBIA NUMERO SENZA PERDERE I MESSAGGI

Se per qualche motivo dobbiamo cambiare numero di cellulare, non è necessario reinstallare l’app perdendo tutti i messaggi. Basta andare inImpostazioni/Account/Cambia numero. Conserveremo così tutte le informazioni, i gruppi e le varie impostazioni.

CHAT CON CONTATTI IMPORTANTI

Se abbiamo degli amici con cui messaggiamo spesso, possiamo creare dei collegamenti sulla schermata principale dello smartphone per rendere più veloce l’invio. Su Android basta andare in WhatsApp, tenere premuto il dito sul contatto o sul gruppo e scegliere Crea shortcut per la chat.

 SCOPRI CON CHI CHATTI DI PIÙ

Usi WhatsApp tutto il giorno e vorresti sapere con chi passi più tempo a scambiare messaggi? Per farlo installa l’app gratuita WhatStat per Android. Per funzionare richiede i permessi di root, ma permette di conoscere le statistiche d’uso relative all’ultimo giorno, all’ultima settimana, all’ultimo mese o all’ultimo anno.

NASCONDI L’ULTIMO ACCESSO

Se non vuoi che i tuoi amici sappiano quando hai eseguito l’ultimo accesso a WhatsApp, vai in Impostazioni/Account/Privacy e tappa su Ultimo accesso. Puoi scegliere di non mostrarlo a nessuno o solo ai tuoi contatti. Sappi, però, che se decidi di nascondere l’ultimo accesso, non potrai vedere quello degli altri.

BLOCCA L’ACCESSO A WHATSAPP

Se vogliamo consentire l’uso del nostro smartphone a qualcuno senza correre il rischio che possa sbirciare tra i nostri messaggi, possiamo bloccare l’accesso a WhatsApp con l’applicazione Blocco Chat App. Una volta avviata, inseriamo il codice che si vuole utilizzare per il blocco e dalla finestra principale mettiamo su On le opzioni interessate. Oltre a proteggere WhatsApp si può anche prevenire l’arresto forzato e la disinstallazione.

Utilizzare WhatsApp da computer

Collegandosi all’indirizzo ufficiale,https://web.whatsapp.com/, è possibile collegarsi a WhatsApp direttamente via web. Per farlo è necessario aver installato sul proprio dispositivo mobile, l’ultima versione rilasciata e scansionare con il proprio smartphone, il codice QR che appare il alto a destra sulla pagina del sito. Questo trucco, ancora poco conosciuto è molto utile nel caso si stia lavorando al computer ma si voglia rimanere connessi ai propri contatti senza dover continuamente usare lo smartphone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here