Cancro 15 segnali da non ignorare

250

Uomini: come riconoscere il cancro

Gli uomini evitano accuratamente di farsi visitare dal medico. Spesso ignorano i problemi di salute, ma ci sono 15 sintomi che non dovrebbero essere mai sottovalutati, perché potrebbero indicare la presenza di un tumore. Prima si indentifica un cancro, maggiori saranno le probabilità di guarire.

Nodulo nel seno

Il cancro al seno non riguarda soltanto le donne. Anche se non è tra le malattie maschili più comuni, può capitare che un uomo venga colpito da questa malattia. Se notate un nodulo nella zona del seno, fatelo controllare subito. Fate attenzione a segni come l’increspature della pelle, la retrazione del capezzolo, l’arrossamento o il ridimensionamento di quest’ultimoe le sue secrezioni.

Cambiamenti nella forma dei testicoli

Il cancro ai testicoli è più comune tra gli uomini di età compresa tra 20 e 39 anni. Esaminate regolarmente i testicoli e la loro sensibilità, i cambiamenti, come la crescita o il ritiro, un po’ di attenzione potrebbe salvarvi la vita. Se notate gonfiore, un nodulo duro, o una sensazione di pesantezza nello scroto, consultate immediatamente il medico. Alcuni tipi di cancro del testicolo possono svilupparsi molto rapidamente.

Gonfiore nei linfonodi

Se notate un nodulo o un gonfiore nella zona del collo o delle ascelle, forse i linfonodi stanno diventando sempre più grandi, in questo caso è il momento di consultare il medico. Il gonfiore dei linfonodi è di solito il sintomo di qualcosa di diverso dal cancro, ma può anche essere causato da linfoma e leucemia.

Febbre inspiegabile

La febbre è molto spesso un segno di infezione, ma può anche indicare il cancro. Tumori del sangue, come linfoma o leucemia, sono associati a febbre, anche se molti altri tumori possono causare febbre, soprattutto se si è in una fase avanzata della malattia.

Inaspettata perdita di peso

Se avete perso peso senza motivo (cambi di dieta o aumento dell’attività fisica) avete qualcosa di cui preoccuparvi. Se avete perso più del 10% del peso corporeo nell’arco di tre-sei mesi, fissate un appuntamento con il medico.

Dolore addominale e depressione

Il mondo medico è a conoscenza di un legame tra la depressione e il cancro al pancreas. Se soffrite di un forte dolore allo stomaco e vi sentite depressi, vale la pena di andare a fare un check-up. Il tumore al pancreas può anche causare ittero, feci grigie, urine scure e prurito su tutto il corpo.

Senso di stanchezza

Il senso di stanchezza e fatica è il sintomo di una grande varietà di malattie, tra cui lo stress. Ma la stanchezza può essere anche un segno precoce di leucemia, cancro del colon e dello stomaco.

Tosse persistente

Una tosse persistente che dura per tre settimane o più, o un cambiamento di tosse, sono sintomi che non dovrebbero essere ignorati,soprattutto se fumate. Una tosse grave o prolungata può segnalare la bronchite cronica o potrebbe essere cancro ai polmoni.

Problemi di deglutizione

Difficoltà nella deglutizione, tosse, senso di soffocamento quando si cerca di deglutire, o dolore alla bocca possono essere tutti segnali di un cancro alla gola o all’esofago. Consultate un medico che vi farà eseguire i dovuti test.

Un neo che cambia forma

Un cambiamento nella dimensione, nella forma o nel colore di un neo, o i cambiamenti nella pigmentazione della pelle, sono segni di cancro alla pelle. Secondo il Cancer Research UK, gli uomini sono per lo più colpiti sul tronco, il 38% delle masse cancerose appaiono qui, seguito dal viso (22%), dalle braccia (17%) e dalle gambe (15%).

Perdite di sangue inaspettate

Se notate del sangue dove non dovrebbe esserci, consultare immediatamente un medico. Tossire o sputare sangue, espellere sangue dalle feci o dalle urine, sono segnali che non dovrebbero mai essere ignorati. Potreste soffrire infatti di un cancro al colon.

Problemi alla bocca

La comparsa di macchie bianche all’interno della bocca e sulla lingua sono segni di leucoplachia, una formazione pre-cancerosa che può progredire in cancro orale. Consultate il medico, soprattutto se fumate o masticate tabacco.

Difficoltà nella minzione

Invecchiando gli uomini hanno bisogno di urinare più frequentemente, soprattutto di notte. Se tuttavia avete il presentimetò che la necessità di urinare frequentemente sia diventata un problema, allora fatevi controllare da un medico. Potreste avere un ingrossamento della prostata, che può essere causato dal cancro.

Probelmi di digestione

Una cattiva digestione può essere confusa con un attacco di cuore. Può anche però essere un segno di cancro alla gola, all’esofago, o allo stomaco. Se la vostra indigestione dura per diverse settimane o peggiora, consultate il medico.

Dolore persistente

La maggior parte dei dolori non è causata dal cancro, ma il dolore persistente può essere un sintomo di alcuni tipi di cancro, quindi è cosa saggia fare periodicamente un check out.

Per qualsiasi dubbio rivolgiti al tuo medico che saprà sicuramente fornirti risposte ai tuoi dubbi.

SOPRATTUTTO ADESSO… in questo periodo di Covid…sii prudente, per te e per tutte le persone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here